GLI AMBITI DI AZIONE DELLA FONDAZIONE THE BRIDGE

SCIENTIFICO

FARMACOLOGICO

PSICOSOCIALE

PROGRAMMATICO ORGANIZZATIVO

INCONTRI E INFORMAZIONE

CENTRO STUDI

Il Centro Studi The Bridge si occuperà in modo continuativo di quattro attività principali.

  • Monitoraggio dell’attività legislativa presente a livello europeo, nazionale e regionale.
  • Analisi delle leggi e dei provvedimenti in ambito sanitario
  • Public affairs, partecipando ai processi decisionali in materia sanitaria, a livello nazionale e regionale
  • Favorire la costruzione e gestione di partnership e collaborazioni utili a creare sinergie tra diversi centri di ricerca
STRATEGIA

La Fondazione The Bridge, coerentemente alla propria mission di divenire un ponte tra le necessità dei diversi stakeholder, si impegna ad agire sempre secondo due principi:

L’impegno alla condivisione

The Bridge organizzerà a cadenza fissa, annuale o biennale, un momento di incontro e discussione sui risultati delle ricerche svolte, nei diversi ambiti di ricerca, favorendo il confronto a livello scientifico e politico.

L’aspirazione della Fondazione è che questi incontri possano rappresentare un effettivo momento di riflessione sistemica sugli scenari di sviluppo dei sistemi sanitari e di welfare, nazionali e regionali.

La valutazione concertata e indipendente

L’approccio metodologico sarà, concertativo, ossia finalizzato a una riflessione comune tra i diversi stakeholder sui risultati di iniziative e programmi.

La Fondazione garantirà inoltre, attraverso metodologie valutative trasparenti e scientificamente validate, un approccio del tutto indipendente nella valutazione, requisito essenziale per la validità e credibilità della stessa.

LE ORIGINI

Fondazione the Bridge nasce dalla collaborazione e unione di due realtà associative attive da anni nella tutela dei diritti: NPS Italia onlus e Donne in rete.
Obiettivo di The Bridge sarà ampliare nel tempo l’attuale rete di collaborazioni, con una particolare attenzione ad altre realtà associative.

nps_logo_origini

NPS Italia onlus

NPS Italia Onlus è il primo gruppo in Italia fondato esclusivamente da persone Hiv+, attive nel campo della prevenzione, sensibilizzazione, informazione e supporto psico-sociale per le problematiche legate all’Hiv-Aids, in ambito regionale, nazionale ed internazionale.

Presieduta da Mariangela Errico, è un team che opera in modo autonomo e aperto ad altre realtà che si occupano di malattie croniche, nell’interesse comune del Diritto alla Salute e della Qualità della Vita.

NPS Italia Onlus è un’associazione in continua evoluzione, collabora nei diversi Tavoli di lavoro a fianco di pubbliche istituzioni e aziende farmaceutiche ed è attiva nella realizzazione di progetti e nell’aggiornamento scientifico nella lotta all’AIDS.

dir_logo_origni

Donne In Rete

Un’associazione composta da donne, che si rivolge alle donne. È questa la mission di Donne in Rete, presieduta da Rosaria Iardino

Nata nel 2008, grazie all’iniziativa di alcune donne attive nella tutela dei pazienti, Donne in Rete è impegnata in diversi campi professionali, a cominciare da quello medico, per accendere i riflettori su tematiche sociali e sanitarie.

Donne in Rete si fa promotrice di numerose campagne sociali in difesa della donna e in difesa della corretta informazione medica/sanitaria che riguarda sia il mondo femminile che quello maschile, dai più piccoli agli adulti e pone particolare attenzione alle realtà territoriali attivando progetti di formazione e sensibilizzazione utili a sviluppare maggior consapevolezza sugli aspetti della salute della donna (e non solo).

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
Rosaria Iardino

Presidente
Donne in rete

Rosaria Iardino

Presidente
Rizzardini_Giuliano

Direttore
Dip. Malattie Infettive
ASST Fatebenefratelli Sacco
Polo Universitario
H. Sacco Milano

Giuliano Rizzardini

Vicepresidente
Margherita-Errico

Presidente
NPS Italia onlus

Margherita Errico

Consigliere
andrea-gori

Professore
di Malattie Infettive
Dip. Medicina e Chirurgia
Università
Milano-Bicocca
Direttore Dip.
Malattie Infettive
Ospedale ``San Gerardo``
ASST Monza

Andrea Gori

Consigliere
Giovanni Rezza

Direttore
Dip. Malattie Infettive,
Parassitarie e Immunomediate
Istituto Superiore di Sanità

Giovanni Rezza

Consigliere
NOTIZIE