Atto Costitutivo

Atto costitutivo Fondazione The Bridge

 

Io sottoscritto dottor ANDREA TOSI Notaio in Gallarate, iscritto al Collegio Notarile di Milano,

dichiaro

che con atto a mio rogito in data 12 novembre 2015 rep.n. 32512/19357, in corso di registrazione, tral’associazione “Network Persone Sieropositive ONLUS” in  breve denominabile “NPS Italia Onlus” con sede in Milano (MI), via Pier Alessandro Paravia n. 80, codice fiscale 97337130583,l’associazione “Donne in rete” con sede in Milano (MI), via Pier Alessandro Paravia n. 80, codice fiscale 97517990582, ed il signor RIZZARDINI GIULIANO, nato a Luino (VA) il giorno 25 aprile 1958, residente in Galliate Lombardo (VA), via Fontanelle n. 14, codice fiscale RZZ GLN 58D25 E734Z è stata costituita ai sensi dell’articolo 12 e seguenti del codice civile una Fondazione denominata:

“Fondazione The Bridge”

A seguito dell’avvenuta iscnz1one all’Anagrafe delle Onlus la denominazione della Fondazione sarà automaticamente integrata, anche senza ulteriori formalità, con l’indicazione “Organizzazione non lucrativa di utilità sociale” (o con l’acronimo ONLUS) ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 10 e seguenti del D.Lgs. 4 dicembre 1997 n.460.

La  Fondazione  ha sede legale in Milano (MI), via Pier Alessandro  Paravia  n. 80.

La Fondazione non ha scopo di lucro.

La Fondazione persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale nell’ambito territoriale della Regione  Lombardia,  promuovendo  e sostenendo attività  di ricerca scientifica,  istruzione  e formazione nell’ambito delle malattie infettive, ed in particolare:

  • realizzare in proprio e promuovere la ricerca medico scientifica nel

campo delle malattie infettive, con particolare ancorché non esclusivo riferimento all’infezione da HIV e HCV;

  • favorire la condivisione dei risultati delle ricerche scientifiche nel

settore sopraindicato, promuovere la formazione e l’aggiornamento dei medici e degli operatori sanitari;

  • diffondere la cultura della prevenzione di tali malattie con attività di formazione.

La Fondazione opera altresì nel campo dell’assistenza sociale e socio sanitaria a favore dei malati, in quanto connessa all’attività di cui sopra nell’ottica di una cura integrale della persona. In particolare interviene ovunque si renda opportuno per mettere in atto iniziative contro  ogni forma di discriminazione nei confronti dei soggetti ammalati.

Per il raggiungimento dei suoi scopi la Fondazione  potrà,  senza limitazioni se non quelle di legge,  direttamente  o  indirettamente, svolgere ogni attività idonea alla realizzazione delle finalità di · ­

come previsto nell’articolo 3 dello statuto.

L’esercizio finanziario ha inizio  il  1 gennaio  e  chiude  il  31  dicembre  di ogni anno.

Organi della Fondazione sono:

  • il Consiglio di Amministrazione;
  • il Presidente;
  • il Vice Presidente;
  • il Comitato Scientifico;
  • il Collegio dei Sostenitori;
  • il Revisore Legale o il Collegio dei

Ai suddetti organi spettano i compiti, i poteri deliberativi, gestionali, rappresentativi e di controllo nonché le attribuzioni loro rispettivamente e specificatamente riservate dallo statuto della Fondazione.

Il Consiglio di Amministrazione ha tutti i poteri di gestione ed amministrazione della Fondazione, senza eccezione alcuna.

Al Presidente spetta la legale rappresentanza della Fondazione sia di fronte a terzi che in giudizio.

Ai sensi dell’articolo 11 dello statuto, i fondatori hanno nominato un Consiglio di Amministrazione composto inizialmente da tre membri, in carica per cinque esercizi e comunque fino all’approvazione del bilancio consuntivo annuale del quinto esercizio, designati nelle persone dei signori:

IARDINO MARIA ROSARIA, nata a Gragnano (NA) il giorno 15 aprile 1966, residente in Milano (MI), via Niccodemi Dario n. 7, codice fiscale  RDN MRS 66D55 E131S, RIZZARDINI GIULIANO, già generalizzato, ed ERRICO MARIANGEIA, nata a Napoli (NA)  il giorno 11  aprile 1978, ed ivi residente in via Enrico Alvino n. 131, codice fiscale RRC MNG 78D51 F839X

tutti cittadini italiani.

La signora IARDINO MARIA ROSARIA è stata nominata Presidente.

Ai sensi dell’articolo 17 dello statuto, i fondatori hanno nominato un Revisore Legale, in carica per cinque esercizi e comunque fino all’approvazione del bilancio consuntivo annuale del quinto esercizio, designato nella persona del signor:

CARENZI dott. GIOVANNI PAOLO, nato a Busto Arsizio (VA) il  giorno 29 gennaio 1971, ed ivi residente in via Bruno  Raimondi  n.  5,  codice fiscale CRN GNN 71A29 B300C, cittadino  italiano,  iscritto  nel  Registro dei Revisori Legali al n. 163355 con D.M. 16 giugno 2011 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 50 del 24 giugno 2011.

Come previsto dall’articolo 4 dello statuto, il patrimonio della Fondazione

è costituito:

  • dal fondo di dotazione iniziale versato dai soci Fondatori, quale risulta dall’atto costitutivo e da ulteriori conferimenti ed elargizioni erqgé:lte dagli stessi e dai Sostenitori al fine di incrementare la dotazione patrimoniale;
  • da contributi, lasciti e donazioni ed in generale da ogni altra entrata da parte di persone fisiche, società ed enti pubblici e privati con espresso vincolo di destinazione di incremento del patrimonio;
  • da beni mobili ed immobili che pervengano alla Fondazione a qualsiasi titolo e destinati ad incremento del patrimonio;
  • da entrate ed apporti finanziari di qualsiasi genere che il Consiglio di Amministrazione deliberi di destinare ad incremento del

A costituire il patrimonio iniziale della Fondazione ciascuno dei fondatori ha assegnato e conferito alla stessa, destinandoli ad essa Fondazione in dotazione e patrimonio iniziale le seguenti somme di denaro:

  • quanto a “Network Persone Sieropositive ONLUS”, euro 8.250,00 (ottomiladuecentocinquanta/00) a mezzo assegno circolare non trasferibile di pari importo numero 0200569639-10 emesso in data 6 novembre 2015 dal Banco di Desio e della Brianza Spa, filiale di Milano 75 – Montenero, ed intestato a FONDAZIONE THE BRIDGE;
  • quanto a “Donne in rete”, euro 8.250,00 (ottomiladuecentocinquanta/00) a mezzo assegno circolare non trasferibile di pari importo numero 0200569640-11 emesso in data 6 novembre 2015 dal Banco di Desio e della Brianza Spa, filiale di Milano 75 – Montenero, ed intestato a FONDAZIONE THE BRIDGE;
  • quanto a RIZZARDINI GIULIANO, euro 500,00 (cinquecento/00) a mezzo assegno circolare non trasferibile di pari importo numero 3200379843-11 emesso in data 12 novembre 2015 dalla Banca Popolare Commercio e Industria, filiale di Milano 2274, ed intestato a FONDAZIONE THE BRIDGE

Così come previsto e consentito  dall’articolo  8,  primo  comma,  inciso finale, dello statuto, con il consenso dei fondatori e dell’organo amministrativo dai  medesimi  nominato,  è  stata  ammessa  a  partecipare alla Fondazione con la qualifica di Sostenitore la società “VIIV HEALTHCARE S.R.L.” con sede in Verona (VR), via A.Fleming n. 2, capitale sociale euro 1.000.000,00 (unmilione/00), iscritta nel Repertorio Economico Amministrativo di Verona al numero 372785, codice fiscale e numero di iscrizione nel Registro delle Imprese di Verona 03878140239.

 

Gallarate, 16 novembre 2015