1° Quaderno di Fondazione The Bridge: Health Sustainable Innovation

Da un punto di vista sanitario, in Italia si può parlare di sistema misto, non progettato né governato.

Per questo motivo, in linea con la nostra mission, Fondazione The Bridge ha organizzato lo scorso 5 ottobre 2018 la giornata di dibattito “Health Sustainable Innovation” finalizzata tanto ad analizzare il contesto europeo quanto a comprendere e discutere l’evoluzione che potrà avere nel contesto italiano.

Gli atti di tale Convegno sono stati raccolti dal Centro Studi della Fondazione, il quale ha provveduto a condurre un’analisi della spesa sanitaria totale italiana degli ultimi anni, puntando soprattutto l’attenzione sulla spesa sanitaria privata e sulla spesa cosiddetta “out of pocket”, la quale incide maggiormente sulle tasche degli italiani.

Il frutto di questo lavoro è contenuto nel primo Quaderno di Fondazione The Bridge, dal titolo “Health Sustainable Innovation”.

Negli ultimi anni, in Europa, i fondi sanitari integrativi complementari o supplementari hanno conosciuto una rapida ascesa dovuta soprattutto alle condizioni economiche degli Stati Membri UE. Nello specifico, in Italia, la spesa sanitaria privata si è attestata nel 2017 a 39,9 miliardi di euro, rappresentando più del 25% della spesa sanitaria totale e ricomprendendo soprattutto l’acquisto di farmaci e visite specialistiche.

A fronte di questo trend, Fondazione the Bridge ha ritenuto necessario intraprendere uno studio per cercare di dare risposta al nuovo scenario, ovvero: il Sistema Sanitario Italiano è un sistema misto? Che ruolo ricoprirà la sanità integrativa nei prossimi anni in Italia?

Per leggere il Quaderno “Health Sustainable Innovation” è possibile cliccare QUI
Nessun commento

Vuoi lasciare un commento?